HOME

 

GITA A BERGAMO – Mercoledì 3 Aprile
Bergamo è una graziosa città che incanta con le sue scalette, i passaggi acciottolati ripidi e stretti e le tante attrazioni dal fascino medioevale e rinascimentale. Per la sua insolita struttura, Bergamo è suddivisa in due parti, la Città Alta e quella Bassa.
La partenza e fissata per le 7,30 di mercoledì 3 aprile, pullman (55 posti), dallo Stadio Euganeo, Viale N. Rocco, Padova.
Arriviamo alle 10 circa in Scienze Center di viale Papa Giovanni XXIII per incontrare la Guida che ci illustrerà brevemente Bergamo Bassa sino ad introdurci alla visita della Accademia Carrara, fondata nel 1796. E’ considerata il museo del collezionismo italiano e vanta una tra le più raffinate raccolte d’arte europee. Il percorso espositivo su due piani, si sviluppa in 28 sale, per un totale di oltre seicento opere esposte, con capolavori di Pisanello, Mantegna, Bellini, Botticelli, Raffaello, Tiziano, Lotto, Moroni e altri maestri della pittura italiana. Un viaggio nella storia dell’arte italiana lungo cinque secoli, inizio Quattrocento sino alla fine dell’Ottocento.
Al termine il pullman ci accompagnerà alla funicolare per salire a Bergamo Alta (ore 13) per il pranzo al Ristorante “IL CIRCOLINO” con menù tradizionale.
Alle ore 14,30/15 inizio visita di Bergamo Alta.
Piazza Vecchia, è stata considerata dall’architetto Le Corbusier una “delle piazze più belle d’Europa”. Al centro sorge la fontana Contarini, in stile barocco; vi si affacciano il Palazzo della Regione, il Palazzo Nuovo (sede della Biblioteca Civica) e il Campanone, antica torre ghibellina.
Il Duomo, progettato dal Filarete, comprende la cappella del Crocifisso e un abside con le tele di grandi artisti, tra cui il Tiepolo.
La Basilica di Santa Maria Maggiore è un vero trionfo del barocco con all’interno la tomba di Gaetano Donizetti e la Cappella Colleoni.
Passeggiando tra i vicoletti circostanti, ci si può incamminare verso la Rocca trecentesca, perfettamente conservata e al suo interno ospita Il Parco delle Rimembranze.
Alle 17 dalla piazza del Mercato delle Scarpe si può riprendere la funicolare per scendere a Bergamo Bassa. Il rientro a Padova è previsto per le 19.30-20 circa.
Costo della gita € 65 – tutto compreso (pullman – guide – ingressi – funicolare – pranzo). Per prenotazione entro il 15 marzo telefonare a: Vincenzo Cappello 340.0538599 – Gianni Campana 348.2337550 – Maria Grazia Boso 347.9870455 – Silvano Scapolo 329.8117461

I NOSTRI SPONSOR

 

WEBMASTER VINCENZO MAURO CAPPELLO